© 2017 by Pro Homine

PRO HOMINE - STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

Via Biagio Petrocelli, 228 - 00173 Roma | Via Tuscolana, 114 - 00044 Frascati

mail: info@prohomine.it | Tel: 346 7933802 

SOSTEGNO

ALL'ADOLESCENZA

Nel momento dei più grandi cambiamenti,
i ragazzi hanno bisogno di radici forti.

L’ADOLESCENZA

L'adolescente non è più un bambino e non è ancora un adulto. Egli si confronta con una serie di profonde trasformazioni psichiche e somatiche. Da un lato, i cambiamenti fisici indotti dalla pubertà lo conducono all'acquisizione del corpo adulto; dall'altro, il ragazzo è impegnato a conquistare la maturità psicologica, passando dalla dipendenza dell'infanzia all'autonomia e alla responsabilità dell'età adulta, dalla spensieratezza all'acquisizione di valori e obiettivi che guideranno la sua vita futura. Tutto ciò sfocia in una profonda riorganizzazione della personalità e dell'identità.

In questo complesso momento, l'adolescente si apre al mondo esterno: investe sul gruppo dei pari, cioè su amici e compagni di scuola, ma è anche in cerca di figure adulte che possano costituire un punto di riferimento al di fuori della famiglia. È in questo periodo, infatti, che la relazione con i genitori, e con l'autorità in generale, può farsi problematica e conflittuale, perché il ragazzo cerca l'autonomia ma deve ancora imparare a gestirla.

Segnali di disagio, difficoltà scolastiche e relazionali, stati dansia e di stress sono frequenti e possono testimoniare intoppi o rallentamenti nel processo di crescita.

Tuttavia, i ragazzi manifestano grandi potenzialità di ripresa e di sviluppo, soprattutto quando possono usufruire di un sostegno adeguato. Un ruolo importante, in questo senso, è giocato dalle esperienze e dai contesti sociali con cui il ragazzo viene a contatto.

 

DIFFICOLTÀ TIPICHE DELL’ADOLESCENZA

Tra i segnali di disagio tipici dell'età adolescenziale, troviamo:

  • Crisi rispetto alla propria identità (difficoltà a capire chi si è e cosa si prova), al proprio progetto di vita, al proprio corpo;

  • Stati di isolamento;

  • Disagio nelle relazioni con i coetanei (timidezza, isolamento, aggressività);

  • Tensioni con i genitori;

  • Problemi a scuola;

  • Angosce e paure;

  • Ossessioni;

  • Insicurezza e scarsa autostima;

  • Pensieri autodistruttivi;

  • Gesti autodistruttivi;

  • Disturbi del comportamento alimentare;

  • Somatizzazioni (stati di malessere fisico per cui è stata constatata dal punto di vista medico l'assenza di una causa organica di base): mal di testa, bruciori di stomaco, irritazioni cutanee.

 

IL SOSTEGNO ALL’ADOLESCENZA

L'adolescenza è una fase del ciclo di vita caratterizzata da numerose particolarità e che può accompagnarsi a stati di confusione esistenziale, difficoltà relazionali, scolastiche, familiari.

Nella maggior parte dei casi, si tratta di difficoltà transitorie che l'adolescente riesce col tempo a padroneggiare; tuttavia, è spesso utile, e in alcuni casi necessario, un sostegno al ragazzo per aiutarlo ad elaborare i suoi vissuti.

In effetti, il modo in cui l'adolescente arriverà a padroneggiare i complessi cambiamenti, che sono all'opera in molti campi della sua vita, determinerà il modo in cui si costituirà adulto e in cui riuscirà a sviluppare le numerose potenzialità che possiede.

Per questo, è spesso utile che i genitori colgano, dietro alle normali "turbolenze" adolescenziali, la possibilità di sostenere lo sviluppo del proprio figlio garantendone l'accesso a percorsi sviluppati per agevolarne lo sviluppo in modo sano, armonico, costruttivo.

Pro Homine mette a disposizione numerosi strumenti a sostegno dell'adolescenza:

Il Progetto Adolescenti. E' una prima proposta di gruppo per il sostegno e lo sviluppo dell'adolescente, adatto in tutti quei casi in cui si desideri facilitare la crescita e lo sviluppo adulto.

Counseling o psicoterapia individuale, per l'adolescente. Quando le difficoltà del ragazzo richiedono un sostegno e un aiuto più specifico e specializzato, può essere utile e necessario affiancare alla partecipazione al gruppo uno spazio di riflessione personale.

Consulenza o psicoterapia familiare. In altre circostanze, è opportuno coinvolgere nella consulenza anche i genitori, in modo che possano, attraverso il confronto con un professionista, individuare le modalità migliori per garantire al proprio figlio un ambiente familiare positivo e favorevole a una crescita serena.

 

IL PROGETTO ADOLESCENTI

Cos'è e il Progetto Adolescenti.

Il Progetto Adolescenti è un'esperienza di gruppo per il sostegno della crescita sana e armonica dei ragazzi, specialmente di quelli che sperimentano difficoltà scolastiche e/o relazionali. È un progetto a sostegno dello sviluppo e del compimento del naturale processo di maturazione negli adolescenti.

Oltre all'esperienza di gruppo, i ragazzi e le loro famiglie possono contare su altri strumenti di sostegno, quali percorsi individuali e familiari, che vengono proposti in modo personalizzato sulla base della situazione specifica.

Il Progetto Adolescenti è un'esperienza di gruppo per ragazzi dai 14 ai 19 anni. Si sviluppa in incontri settimanali della durata di 2 ore. È finalizzato a facilitare lo sviluppo in direzione di una maturità serena e responsabile.

Nel gruppo, l'adolescente è stimolato a mobilitare le sue risorse e potenzialità e costruisce la soluzione per le sue difficoltà.

 

A chi si rivolge.

La partecipazione a un gruppo del Progetto Adolescenti è indicata per ragazzi che:

· sperimentano difficoltà scolastiche e/o relazionali;

· sperimentano stati di ansia, stress, insicurezza, bassa autostima;

· vogliono partecipare a un esperienza di gruppo in un contesto sano e orientato alla crescita.

 

Metodi e Obiettivi.

Attraverso momenti di confronto e condivisione, attività formative, educative e ricreative, l'esperienza nel gruppo dei pari e la relazione con un adulto di riferimento, la partecipazione al Progetto Adolescenti consente ai ragazzi di:

  • Riflettere sulle proprie esperienze e difficoltà, per elaborarle e imparare da esse;

  • Individuare il proprio progetto di vita;

  • Imparare a bilanciare piacere e dovere, distinguendo tra momenti di responsabilità e di gioco;

  • Imparare a gestire lo stress e a risolvere utilmente i problemi e le richieste quotidiane;

  • Migliorare autostima, autoefficacia, comunicazione e capacità relazionali.

Lo studio “Pro Homine” si trova in Via B. Petrocelli, 228 (00173 Roma) e in Via Tuscolana, 114 (00044 Frascati), in zona Tuscolana, a pochi minuti dalla stazione metro Anagnina, dalla via Casilina, da Ikea, da Giardinetti e da Frascati, Ciampino e Grottaferrata. I suoi servizi sono diretti alla salute psicologica (consulenza psicologica, counseling, psicoterapia). Promuove iniziative culturali e corsi di formazione. Per informazioni o appuntamenti, clicca qui.