© 2017 by Pro Homine

PRO HOMINE - STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

Via Biagio Petrocelli, 228 - 00173 Roma | Via Tuscolana, 114 - 00044 Frascati

mail: info@prohomine.it | Tel: 346 7933802 

PSICOTERAPIA

FAMILIARE

LA PSICOTERAPIA FAMILIARE

La psicoterapia familiare è un trattamento finalizzato ad aiutare i componenti di una famiglia a trovare delle modalità di vita più soddisfacenti. Si tratta di un approccio che nasce negli anni ‘50, a partire dagli studi condotti da un gruppo di ricercatori americani di Palo Alto che, integrando le teorie sistemiche e quelle cibernetiche, diede vita a una metodologia specifica per il trattamento psicologico dei disturbi e dei problemi della famiglia. La famiglia può manifestare disagi relazionali, conflitti, difficoltà legate a svariati aspetti (la coniugalità, la genitorialità, specifiche fasi evolutive dei figli o dei genitori), che possono anche esprimersi attraverso lo sviluppo di sintomi psicopatologici in uno o più membri.

L’assunto di base, che guida la terapia familiare, è costituito dall’evidenza che i membri della famiglia sono influenzati gli uni dagli altri, dalla natura e dalla qualità delle loro relazioni. In questo modo, le difficoltà di un membro influenzano tutti gli altri componenti, così come le difficoltà familiari influenzano i singoli membri. In questa ottica, lo studio e l’intervento sulla famiglia possono generare modi alternativi di vivere le relazioni familiari, capaci di generare benessere e di risolvere le difficoltà dei singoli.

La psicoterapia familiare è rivolta a tutti i membri della stessa famiglia ed ha come scopo la comprensione di come la storia delle relazioni possa aver portato ad una situazione di sofferenza, impasse ed, eventualmente, alla presenza di un sintomo in uno dei suoi membri. Il terapeuta non considera il singolo individuo come “malato” e gli altri “sani”, ma considera tutti i membri come appartenenti allo stesso sistema all’interno del quale si strutturano le diverse personalità.

L’obiettivo della psicoterapia familiare è, quindi, il cambiamento nella situazione di vita della persona, nella struttura della sua famiglia e nel modo di comportarsi, di comunicare e di relazionarsi degli appartenenti alla famiglia stessa. 

 

AMBITI DI APPLICAZIONE DELLA PSICOTERAPIA FAMILIARE

La terapia della famiglia è indicata nelle seguenti situazioni:

  • quando il disagio di uno dei membri ha un impatto molto forte su tutta la famiglia;

  • quando è il bambino o l’adolescente a manifestare un disagio;

  • quando sono presenti conflitti nelle relazioni familiari;

  • quando uno o più membri della famiglia hanno difficoltà a comunicare i propri vissuti;

  • quando la sofferenza è dovuta ad un evento stressante che coinvolge l’intero nucleo familiare, come ad esempio un lutto, una separazione o un divorzio, una grossa perdita finanziaria, la perdita del lavoro ecc.;

  • in presenza di disturbi psicotici in uno o più membri della famiglia;

  • nei disturbi del comportamento alimentare (anoressia, bulimia ecc.), particolarmente nei figli;

  • in casi di comportamento violento, di assunzione di alcol, di tossicodipendenze;

  • In presenza di disturbi dell’infanzia (autismo, disturbi del comportamento, fobie, enuresi , disturbi dell'apprendimento ecc.);

  • Nelle difficoltà adolescenziali ( problemi di socializzazione, tossicodipendenze, psicosi, disordini alimentari, ecc.).

Lo studio “Pro Homine” si trova in Via B. Petrocelli, 228 (00173 Roma) e in Via Tuscolana, 114 (00044 Frascati), in zona Tuscolana, a pochi minuti dalla stazione metro Anagnina, dalla via Casilina, da Ikea, da Giardinetti e da Frascati, Ciampino e Grottaferrata. I suoi servizi sono diretti alla salute psicologica (consulenza psicologica, counseling, psicoterapia). Promuove iniziative culturali e corsi di formazione. Per informazioni o appuntamenti, clicca qui.