© 2017 by Pro Homine

PRO HOMINE - STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA

Via Biagio Petrocelli, 228 - 00173 Roma | Via Tuscolana, 114 - 00044 Frascati

mail: info@prohomine.it | Tel: 346 7933802 

Dott.ssa DANIELA

SPIRI

Psicologa, Psicoterapeuta

Daniela Spiri è Psicologa e Psicoterapeuta familiare ad indirizzo sistemico relazionale.

E’ iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi della Regione Lazio con il n. 16422, sez. A.

Si è laureata in Psicologia dello Sviluppo e dell’Età Evolutiva con voto 110/110 e lode, presso l’Università La Sapienza di Roma.

Nella Scuola Romana di Psicoterapia familiare (SRPF) ha potuto acquisire un approccio integrato, utilizzando teorie e tecniche psicodinamiche e sistemico-relazionali, mettendo in gioco aspetti simbolici ed esperienziali.

Si occupa di:

  • Psicoterapia Individuale, di Coppia e Familiare;

  • Sostegno psicologico all’individuo adulto che attraversa un periodo di sofferenza, tensione, blocchi e difficoltà di vario genere;

  • Sostegno alla Genitorialità in tutto l’arco di vita della famiglia, specie nei “periodi critici”, in cui il cambiamento può destabilizzare e porre a dura prova i precedenti equilibri;

  • Consulenze per le figure professionali del Sistema Scolastico.

 

Conduce seminari e incontri informativi e di discussione su varie tematiche, che coinvolgono:

  • La persona e le sue relazioni con la famiglia nucleare e d’origine: paure e fobie, comunicazione e conflitti nella coppia, la nascita e i cambiamenti interni e sistemici che comporta, l’innamoramento e la costruzione di un Noi, ansia e panico, adolescenza, relazioni genitori-figli, perdita e lutto.

  • Lo sviluppo e l’evoluzione dei bambini della Scuola dell’infanzia e della Scuola primaria : le paure, la rabbia e le modalità che possiamo utilizzare per gestirle e trasformarle.

 

Ha lavorato presso un Liceo Scientifico gestendo lo Sportello Psicologico, aperto a studenti, genitori, docenti e personale ATA: un sostegno su aspetti personali che hanno inevitabilmente degli effetti sul proprio “essere” nel contesto scolastico e sul viverlo serenamente.

 

Da alcuni anni, lavora anche presso Case di riposo, con un servizio di sostegno psicologico per gli anziani ospiti delle strutture, colloqui individuali con i loro familiari, laboratori di lettura e di Stimolazione cognitiva, valorizzando e favorendo il mantenimento delle capacità residue di percezione, attenzione, linguaggio, memoria e ragionamento logico.

Ha partecipato ad alcuni progetti in favore di bambini e ragazzi con famiglie multiproblematiche, attraverso attività educative o psico-didattiche centrate sulla motivazione e l’autostima, l’osservazione del nucleo familiare nel proprio contesto, colloqui con il minore e la propria famiglia, al fine di trovare modalità relazionali più funzionali al benessere dell’intero sistema e all’equilibrio psicologico di ogni membro.

In passato ha collaborato, prima come tirocinante, poi come volontaria in un servizio di Tutela salute mentale e riabilitazione dell’età evolutiva (TSMREE) dell’asl di Albano Laziale e con un Consultorio Familiare dell’Università Cattolica di Roma.